Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Palma di Montechiaro. Casalinga ai domiciliari per furto di energia elettrica

Palma di Montechiaro. Casalinga ai domiciliari per furto di energia elettrica

furto energia elettricaIeri sera i Carabinieri di Palma di Montechiaro, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato Maria Castronovo, 43enne casalinga di Palma di Montechiaro, in quanto responsabile del reato di furto aggravato di energia elettrica.

In particolare i Militari, con l’ausilio dei tecnici verificatori della società Enel Distribuzione S.P.A. di Agrigento, hanno effettuato un’ispezione  casa della donna in contrada “Cuminazzi”, al fine di verificare la corretta erogazione e pagamento dell’energia elettrica.

Nel corso degli accertamenti è stato accertato che la casalinga palmese si era allacciata arbitrariamente ad un traliccio della rete elettrica pubblica, sottraendo fraudolentemente energia elettrica al fine di alimentare la propria abitazione rurale.

L’arrestata, espletate le formalità di rito, è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su