Tu sei qui
Home > Cronaca Nera e Giudiziaria > Favara. Armi e marijuana, cinque persone rinviate a giudizio

Favara. Armi e marijuana, cinque persone rinviate a giudizio

procuraIl Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha rinviato a giudizio cinque favaresi accogliendo le richieste del Pm Matteo Delpini.

La vicenda ha avuto inizio da un’indagine su un furto di armi avvenuto negli anni passati. Dalle indagini si scoprirono altre ipotesi di reato legati a una compravendita di marijuana. Figura centrale dell’inchiesta G.N., 27 anni, unico indagato per il furto delle armi e delle munizioni avvenuto nel 2011.

Dalle successive intercettazioni disposte a suo carico i Carabinieri scoprirono altri reati avvenuti nei mesi successivi di un gruppo di amici e conoscenti. A finire nei guai per accuse di diversa natura altri quattro giovani del luogo che dovranno rispondere di furto, rapina, e compravendita di droga.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su