Disfunzioni idriche a Licata. Girgenti Acque replica al sindaco

"Come ben sa il Sindaco, le recenti disfunzioni nella distribuzione idrica sono state determinate da alcuni guasti sulla condotta di adduzione gestita dalla Siciliacque s.p.a. che hanno determinato interruzioni, riduzioni della portata idrica in arrivo ai serbatoi comunali a partire dai quali la Girgenti Acque gestisce la distribuzione nella città". ...Continua

Delia. Interventi al campetto e nel centro urbano

L'amministrazione comunale di Delia annuncia interventi di manutenzione e riqualificazione del centro urbano. In particolare sono previsti imminenti alcuni interventi in economia sul campo di calcetto comunale di via Luigi La Verde con la sistemazione della recinzione perimetrale, delle porte di accesso della struttura e delle porte dacalcetto. Il sindaco Gianfilippo ...Continua

Favara. Armi e marijuana, cinque persone rinviate a giudizio

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha rinviato a giudizio cinque favaresi accogliendo le richieste del Pm Matteo Delpini. La vicenda ha avuto inizio da un’indagine su un furto di armi avvenuto negli anni passati. Dalle indagini si scoprirono altre ipotesi di reato legati a una compravendita di marijuana. ...Continua

Delia. Oggi e domani all’Itria la festa di S. Antonio

Oggi e domani la comunità dell'Itria e più in generale la comunità deliana festeggerà S. Antonio. Dopo la celebrazione della "Tredicina", in occasione del giorno della festa liturgica del Santo è stato benedetto il pane davanti la statua di S. Antonio che sorge nella villetta che si trova tra via ...Continua

Licata senza acqua. Esposto da parte del sindaco Cambiano

Il sindaco di Licata, Angelo Cambiano, ha presentato ieri alla procura di Agrigento due esposti. Cambiano ha segnalato ai magistrati che per ben due volte, negli ultimi quindici giorni, la città è rimasta senz’acqua. Inoltre è stato denunciato lo sversamento di acque nere nel fiume Salso. Questo il commento di Cambiano: "Francamente ...Continua

Incendio a Santo Stefano di Quisquina. Il sindaco: disastro ambientale!

"È stato sfigurato il paesaggio dell'alta vale del Magazzolo". Con queste parole piene di tristezza il sindaco di Santo Stefano di Quisquina, Francesco Cacciatore, ha commentato l'incendio che ieri ha distrutto gran parte della macchia mediterranea (composta da querce, roverelle, pini ed abeti) delle contrade di Serra Mannirazze, Bosco-Kadera e ...Continua

Agrigento. Incendio alla Progeo. Si temono danni ambientali, effettuati i controlli

I tecnici del Settore Ambiente del Libero Consorzio di Agrigento, insieme al personale dell’Arpa e del Corpo di Polizia provinciale, hanno effettuato un sopralluogo sull’area interessata dall’incendio che ha devastato il deposito e gli impianti di selezione e recupero dei rifiuti non pericolosi, provenienti dalla raccolta differenziata, della Progeo nella zona ...Continua