Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caltanissetta > Caltanissetta. Pastore si dà fuoco in casa. È in fin di vita

Caltanissetta. Pastore si dà fuoco in casa. È in fin di vita

118Sono gravissime le condizioni di un pastore di Caltanissetta, L. O. di 70 anni, che ieri sera ha tentato il suicidio dandosi fuoco nell’alloggio popolare che gli era stato recentemente assegnato a Vallelunga Pratameno.

Ieri mattina al pastore, che precedentemente viveva negli alloggi ferroviari di Xirbi a Caltanissetta, i carabinieri avevano notificato una ordinanza agli arresti domiciliari. E gli investigatori della Compagnia di Mussomeli ipotizzano che possa essere stato questo il motivo che lo ha spinto a cospargersi di liquido infiammabile.

Sono stati gli altri inquilini, quando il fumo denso e le fiamme avevano invaso l’appartamento, a dare l’allarme ai vigili del fuoco che hanno inviato una squadra dal distaccamento di Mussomeli mentre un’altra è partita da Caltanissetta.

Dopo aver fatto evacuare gli altri inquilini della palazzina di quattro piani, i militari dell’Arma hanno sfondato la porta dell’abitazione del pastore rinvenendolo in stato di shock e con profonde ustioni sul corpo. D’urgenza è stato soccorso dall’equipe medica del 118 e trasferito all’ospedale di Mussomeli in codice rosso. Qui è stato stabilizzato e successivamente caricato sull’elisoccorso che lo ha dirottato al “Civico” di Palermo dove attualmente è ricoverato nella camera iperbarica. Gravi le sue condizioni.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su