Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Naro. Rubano energia elettrica, arrestati marito e moglie

Naro. Rubano energia elettrica, arrestati marito e moglie

furto-energia-elettrica_0Ieri sera i carabinieri di Naro hanno arrestato in flagranza di reato Concetta Gallo, 50 anni, casalinga di Naro e Gaspare Alaimo, 56 anni, muratore di Naro. I due, moglie e marito, già noti alle Forze dell’ordine, sono ritenuti responsabili in concorso del reato di furto aggravato di energia elettrica.

I carabinieri, con l’ausilio dei tecnici della società Enel di Agrigento, hanno effettuato un’ispezione a casa dei coniugi Alaimo appurando che i due si erano allacciati arbitrariamente alla rete elettrica pubblica con un collegamento che eludeva il contatore, sottraendo fraudolentemente energia elettrica al fine di alimentare la propria abitazione.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati accompagnati a casa in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su