Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Operazione Icaro. Carmelo Bruno nuovamente sottoposto al’obbligo di dimora

Operazione Icaro. Carmelo Bruno nuovamente sottoposto al’obbligo di dimora

poliziaLa Polizia di Stato, nell’ambito dell’indagine denominata Icaro, ha sottoposto nuovamente alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza, con il divieto di allontanarsi senza l’autorizzazione del Giudice competente, Carmelo Bruno di Motta Sant’Anastasia (classe 1968).

Bruno, in forza dell’indagine condotta dalla Squadra Mobile di Agrigento, diretta da Giovanni Minardi e dalla Squadra Mobile di Palermo, diretta da Rodolfo Ruperti, è ritenuto responsabile, insieme ad altri soggetti, del reato di furto aggravato di un bob-cat, delitto ulteriormente inasprito dall’averlo commesso avvalendosi delle condizioni previste dall’art. 416bis c.p. ed al fine di agevolare l’attività dell’associazione mafiosa denominata “Cosa Nostra”.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su