Canicattì. Arrestato rumeno fuggito dai domiciliari

Constantin Bruncu, 37enne di nazionalità rumena, è stato arrestato dai carabinieri di Canicattì per il reato di evasione. Bruncu infatti era sottoposto alla misura degli arresti domiciliari ma durante un controllo non è stato trovato in casa. Quindi, una volta rintracciato, Bruncu è stato arrestato e condotto nel carcere di ...Continua

Realmonte, da lunedì la lettura dei contatori idrici

giDa lunedì 9 maggio e fino al prossimo mercoledì 18 maggio, e comunque sino al completamento delle attività, saranno presenti sul territorio comunale di Realmonte gli incaricati della Girgenti Acque SpA per le attività di foto-rilevazione dei consumi idrici. I dipendenti saranno muniti di apposito tesserino e di idoneo documento di riconoscimento, sono ...Continua

Caltanissetta, lotta al lavoro nero. Chiuse quattro ditte

I Carabinieri del NIL e del Comando Provinciale di Caltanissetta, con gli Ispettori del Lavoro civili e su impulso del Direttore Territoriale del Lavoro sono stati impegnati in verifiche per contrastare il lavoro nero e verificare irregolarità e incuria della sicurezza nei luoghi di lavoro. In particolare, Carabinieri e ispettori hanno controllato ...Continua

Agrigento, a breve la nuova condotta idrica a San Leone

Proseguono i lavori di rifacimento e ammodernamento delle condotte idriche nella zona balneare di  San Leone, a cura di Girgenti Acque,  gestore del servizio in provincia di Agrigento. "L’ intervento di manutenzione straordinaria, avviato in questi giorni, interessa  via  Senatore Cognata e Viale dei Pini e prevede la sostituzione della vecchia condotta ...Continua

Agrigento, via il Magaria da San Leone. Il muro in piazza Giglia rimane

  "Missione compiuta". La delegazione di Mareamico di Agrigento esulta per l'abbattimento di un vecchio stabilimento balneare che insisteva sulla spiaggia di San Leone deturpando il paesaggio e rimanendo aggredito dal mare e dal degrado. "Finalmente, grazie alla disponibilità degli ex proprietari, si è riusciti ad eliminare il Magaria - rendono noto ...Continua

Licata, denunciato 28enne per porto ingiustificato di armi

Andava in giro in auto con un coltello a serramanico di 15 centimetri, di cui 6 di lama, ma è stato fermato e denunciato dai carabinieri alla Procura della Repubblica di Agrigento per porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.  Si tratta di un 28enne, C.A.F., disoccupato, romeno. I militari del Nucleo Radiomobile hanno fermato ...Continua