Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Campobello di Licata > Possesso di armi. Due arresti a Ravanusa e Campobello di Licata

Possesso di armi. Due arresti a Ravanusa e Campobello di Licata

SONY DSCI Carabinieri del reparto operativo di Agrigento, insieme ai colleghi di Licata, a Ravanusa e Campobello di Licata hanno arrestato Pietro Berlingieri (classe 1964 Ravanusa) e Vincenzo Cilia (classe 1954 Campobello di Licata).

Nel corso delle perquisizioni eseguite sono state rinvenute n. 1 pistola cal. 9 di fabbricazione estera, n. 1 carabina aria compressa, n. 25 cartucce cal. 9×19 e numero imprecisato di piombini cal. 4,5 mm. Tutto è stato posto sotto sequestro. mentre Cilia e Berlingieri sono stati dichiarati in arresto, in concorso, per  detenzione abusiva di armi,  porto abusivo e commercio non autorizzato di armi. Dopo le formalità di rito, sono stati tradotti nelle rispettive abitazioni in regime di arresti domiciliari.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su