Tu sei qui
Home > Sport > Calcio. “Festa dello sport” in occasione del playoff Canicattì – Ragusa.

Calcio. “Festa dello sport” in occasione del playoff Canicattì – Ragusa.

tifosi canicattìSi preannuncia un’autentica “Festa dello Sport” domenica al “Carlotta Bordonaro” di Canicattì per la semifinale playoff contro il Ragusa.

Loading...

E i tifosi e la città si stanno mobilitando per gremire lo stadio e far sentire il proprio calore ai ragazzi guidati da mister Giovanni Falsone che si giocano una fetta importante di stagione dopo una lunga cavalcata che da dicembre a oggi ne ha permesso, grazie a 15 vittorie e 2 pareggi, di centrare quello che era l’obiettivo stagionale: qualificarsi ai playoff.

Come spiegato dal presidente Sandro Giglia: “Abbiamo organizzato questa ‘Festa dello Sport’ per ringraziare tutti i tifosi, i ragazzi che vestono i nostri colori e le loro famiglie in occasione di quella che, comunque vada, sarà l’ultima partita casalinga. Abbiamo fatto, tutti insieme, una grande cavalcata e speriamo che il nostro sogno continui. Abbiamo centrato l’obiettivo playoff, addirittura abbiamo impensierito il Licata, cosa che penso nessuno si aspettasse, ma adesso non vogliamo fermarci”

Durante l’intervallo della partita saranno presentate tutte le formazioni giovanili: Esordienti, Giovanissimi, Allievi e Juniores.

Intanto fino a sabato sera è aperta la prevendita al bar Piccadilly e il costo del biglietto è di 5 euro. Al botteghino il prezzo sarà di 8 euro. Ingresso gratuito per donne e Under 10.

A 48 ore dal match abbiamo sentito mister Falsone che ha dichiarato: “Domenica è stata una partita dura, soprattutto dal punto di vista fisico. Abbiamo perso Maggio e rischiato di perdere Settecase e Argento. Per fortuna li abbiamo recuperati così come Falsone e Guarnotta. Speriamo in un arbitro all’altezza che ci tuteli maggiormente. Per quanto riguarda il Ragusa è sicuramente una buona squadra e ci aspettiamo una partita difficile ma il Canicattì è squadra pronta, intelligente e allenata. E dalla nostra, sono sicuro, avremo un grande pubblico che farà sentire la sua voce”.

Va ricordato che il Canicattì, vista la migliore posizione in classifica, avrà a disposizione due risultati su tre. In caso di pareggio al 90′ si svolgeranno i supplementari e, in caso di ulteriore parità, il Canicattì supererebbe il turno.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su