Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, i carabinieri sventano furto in casa di campagna. In manette un 34enne

Canicattì, i carabinieri sventano furto in casa di campagna. In manette un 34enne

taglialegami gianlucaStava rubando di tutto da un’abitazione di campagna, da attrezzi agricoli a cavi elettrici ed utensili da lavoro, ma grazie all’intervento dei militari è fallito nel suo intento. E’ successo a Canicattì, in contrada Gulfi, dove una pattuglia della Radiomobile della locale Compagnia, mentre stava compiendo un servizio di controllo nella zona, in cui negli ultimi tempi si erano verificati numerosi furti, hanno notato un Fiat Fiorino davanti all’ingresso di una casa e l’uomo mentre caricava alcuni oggetti sul furgone. I militari allora hanno bloccato l’unica via di fuga, si sono avvicinati al mezzo e hanno ammanettato il presunto ladro. Si tratta di Gianluca Taglialegami, 34 anni, bracciante agricolo di Canicattì. Secondo gli investigatori l’uomo con il pretesto di essere al servizio di chi gli commissionava dei lavori, la mattina sondava il terreno per derubare di notte quanto veniva custodito nelle residenze.

Loading...

Taglielegami si era introdotto nell’abitazione di contrada Gulfi forzando il cancello della recinzione e poi del capanno, dove aveva divelto la serratura, portando via: una motozappa marca Honda; un atomizzatore a spalla con motore a scoppio; un decespugliatore con motore a scoppio; una sega con motore a scoppio; 100 metri di cavo elettrico; un compressore da venticinque litri; un trapano; e vari utensili contenuti in una cassetta.

Se non fossero intervenuti i carabinieri il bottino con i soli materiali già presenti sul furgone sarebbe stato di 3 mila euro. La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario.

Il 32 è stato accompagnato nella propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Intanto, gli investigatori stanno verificando se l’uomo abbia agito da solo e se sia il responsabile di altri furti commessi nelle campagne vicine nelle ultime settimane.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su