Tu sei qui
Home > Sport > Calcio. I risultati e i verdetti del weekend. Promosse Gela, Salemi e Vallelunga

Calcio. I risultati e i verdetti del weekend. Promosse Gela, Salemi e Vallelunga

festa gelaDomenica di verdetti nei campionati dilettantistici. Il Gela torna in Serie D, il Salemi in Prima Categoria beffa la Polisportiva Cianciana mentre il Vallelunga sale in Prima Categoria. Ma ecco tutti i risultati e i verdetti dell’ultimo weekend

Loading...

ECCELLENZA

Festa e lacrime al “Vincenzo Presti” di Gela dove i padroni di casa festeggiano la promozione in Serie D e gli avversari del Cus Palermo retrocedono in Promozione. Dopo la caduta contro il Dattilo, il Gela non sbaglia il secondo match point e con un netto 4 – 0 (2 Nassi, Mincica e Alma) celebra il ritorno in Serie D respingendo, quindi, il ritorno della Sancataldese che ha vinto 1 – 2 in casa del Paceco ma rimane seconda e giocherà da favorita i playoff. Con la Libertas Racalmuto retrocessa da tempo, saluta la categoria anche il Cus Palermo mentre Raffadali, Pro Favara e Kamarat fanno momentaneamente festa avendo evitato la retrocessione e giocandosi le chance salvezza nei playout. Il Raffadali ha pareggiato 2 – 2 contro il Mazara mentre Pro Favara e Kamarat hanno vinto rispettivamente contro Polisportiva Castelbuono (5 – 2) e Libertas (2 – 1). Ultima squadra ai playout il Mussomeli che ha vinto 2 – 1 contro la Folgore Selinunte ma l’Atletico Campofranco ha fatto l’impresa battendo 3 – 2 il Dattilo Noir, terzo, salvandosi

PROMOZIONE

In Promozione, come raccontato a parte, il Licata conserva il secondo posto e il Canicattì il terzo e giocherà in casa la semifinale playoff contro il Ragusa. Gli anticipi del sabato hanno invece disegnato il quadro dell’appendice post campionato che tornerà utile per la salvezza. La Polisportiva Palma ha vinto 4 – 5 in casa del Macchitella Gela e, grazie alla sconfitta 4 – 2 del Comiso a Ravanusa, lo ha agganciato in classifica e le due squadre dovranno scontrarsi in una sfida che decreterà chi retrocederà e chi giocherà il playout salvezza contro il Casteltermini che ha pareggiato 0 – 0 a Santa Croce Camerina spianando la strada alla salvezza del Marina di Ragusa grazie alla vittoria 3 – 1 contro l’Aragona. 4 – 0 il risultato della sfida tra New Team Ragusa e Atletico Caltanissetta già salve

PRIMA CATEGORIA

Nel girone A vince il campionato la Polisportiva Calcio Salemi che ha vinto lo scontro diretto in trasferta contro la Polisportiva Cianciana. Le due squadre erano appaiate a quota 49 ma l’equilibrio è stato rotto dal gol di Calia che regala la promozione al Salemi con il Cianciana che invece scivola addirittura al terzo posto vista la contemporanea vittoria dell’Atletico Ribera 2 – 0 (Abbene, Argento) contro il Balestrate. Ai playoff anche Cinque Torri Trapani e Città di Giuliana che ha estromesso lo Sciacca  in virtù del pareggio 2 – 2 nel testa a testa di ieri.

Nel girone H era praticamente quasi tutto scritto. Grazie allo 0 – 0 in casa del Città di Gangi, il Real Suttano rimane secondo precedendo il Serradifalco che ha vinto 3 – 0 contro l’Enna. Spareggio salvezza invece per  la Chiaramontana Mussomeli (contro il Città di Castellana)  che ha pareggiato 0 – 0 in casa del Branciforti.

SECONDA CATEGORIA

Lo spareggio promozione sorride al Vallelunga che ha vinto 1 – 0 contro il Fabaria

TERZA CATEGORIA

Vincendo 2 – 3 a Calamonaci, il River Platani si porta a un passo piccolissimo dalla promozione lontana ormai solo due punti a 180′ dalla fine. Infatti sono cinque i punti di vantaggio sul Gemini Calcio che ha vinto 3 – 1 contro la Quisquinense Santa Rosalia. Vincono anche Città di Montallegro (3 – 0 sul Burgio) e Muxar (2 – 1 sull’Atletico Licata) mentre non si è disputata La T. A. N. A. Fc – Campobello. Da segnalare anche il 3 – 0 del Città di Joppolo sull’Akropolis Calcio.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su