Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Delia. Imu, Tasi, Tari, Irpef. Le decisioni del consiglio comunale

Delia. Imu, Tasi, Tari, Irpef. Le decisioni del consiglio comunale

tony di caroIeri sera il consiglio comunale di Delia presieduto da Tony Di Caro all’unanimità ha approvato i diversi punti all’ordine del giorno relativi a Imu, Tasi, Tari, Irpef confermando tutte le indiscrezioni e anticipazioni del sindaco Gianfilippo Bancheri dei giorni scorsi.

Loading...

In un comunicato emesso a margine della seduta il presidente del Consiglio comunale, Tony Di Caro, ha voluto “confermare alcune indiscrezioni che già circolavano da tempo a proposito dell’abolizione del tributo Tasi. Infatti il Consiglio comunale, unico organo preposto ad approvare i regolamenti comunali, ha votato favorevolmente all’unanimità il regolamento Tasi che, oltre a prevedere l’abolizione della tassa sulla prima casa, nel caso specifico di Delia, prevede una aliquota pari a zero anche per le seconde case”.

Quindi è stata ufficialmente abolita la Tasi ma l’assise ha visto anche “l’approvazione del regolamento IMU che mantiene per le seconde case un’aliquota del 9,5 x 1000; la conferma, anche per il 2016 delle aliquote sull’addizionale comunale IRPEF ed infine, il regolamento TARI”.

Va specificato che per legge la sommatoria di Imu e Tasi può raggiungere una soglia massima del 10,6 per mille ma, nonostante l’eliminazione della Tasi, a mo’ di “regalo ai cittadini”, l’Imu sulla seconda casa non è stata toccata e così Delia si attesta oltre un punto sotto la soglia massima del peso tributario in questione.

Per quanto riguarda la Tari, “Il regolamento è stato approvato in attesa che l’amministrazione renda noto il PEF ( Piano Economico Finanziari ) per il 2016, al fine di potere definire le aliquote. L’obiettivo – ha dichiarato Di Caro – è comunque quello di ridurre la tassa sui rifiuti solidi urbani del 25% per tutti i nuclei familiari”.

Soddisfatto del risultato ottenuto, Di Caro in conclusione ha fatto rilevare come “il contributo del Consiglio comunale sia di fondamentale importanza per il raggiungimento degli obiettivi comuni”.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su