Tu sei qui
Home > Politica > FARE!: spese pazze all’ARS, deputati si dimettano

FARE!: spese pazze all’ARS, deputati si dimettano

sottile denis“Lo scellerato operato dell’Ars, tra incapacità di alcuni deputati e  l’ingordigia di altri, ha portato la Sicilia sull’orlo del fallimento”. Esordisce così il responsabile regionale del Movimento FARE”, Denis Sottile, nel suo intervento contro le spese pazze dei deputati all’Ars

Loading...

Continua Sottile: “Un tasso di disoccupazione delle persone  tra i 20 e i 64 anni del 58% (ovvero il più alto d’Europa), una rete viaria disastrata, una quasi totale assenza di infrastrutture e servizi, una palese incapacità gestionale dei Fondi Europei  (per questo per la maggior parte non spesi e ritornati al mittente), una totale assenza di programmazione, stridono con i lauti stipendi percepiti da questi signori.

Ma siccome al peggio non vi è mai fine, si apprende che la Corte dei Conti ha deciso di mettere sotto indagine, rinviare a giudizio e in alcuni casi perfino condannare alcuni deputati regionali, per sperpero di denaro pubblico per  cene, buoni benzina, cravatte, borse, ceste natalizie, fumetti e perfino necrologi e viagra, alla faccia dei siciliani e di ogni forma di decenza.

Questa classe politica non è più credibile, dovrebbero dimettersi in massa, è arrivata l’ora di spazzare via questa casta.”

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su