Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ravanusa > Ravanusa, gli operatori di Ecoface ripuliscono l’area industriale

Ravanusa, gli operatori di Ecoface ripuliscono l’area industriale

image2Rendersi utili in attesa del lancio della raccolta differenziata sul territorio,. Con questo spirito Ecoface, azienda che opera nella zona industriale di Ravanusa, ha deciso di impegnare gli operatori per attività socialmente utili.

“Partiamo dalle aree che abbiamo attorno alla nostra piattaforma – spiega Valerio La Rocca, direttore operativo – ma sicuramente usciremo fuori dalla zona industriale per dare una mano alle comunità vicine. Ridurre le ore di lavoro ai nostri ragazzi non è una logica che ci appartiene, e dunque ci rimbocchiamo le maniche e impieghiamo le ore in più per dare una bella pulita in giro per il territorio, in attesa che la raccolta differenziata attecchisca definitivamente anche dalle nostre parti”.

“Diciamo che – continua Gero La Rocca, amministratore – anziché passare la mano vogliamo rilanciare. Scherzi a parte, è normale che tra dicembre e febbraio i materiali raccolti siano fisiologicamente in calo. Questo ci serve per concentrarci e migliorare la nostra efficienza nei servizi e nella consulenza ai comuni per lo star-up dei piani di raccolta. Abbiamo già lanciato uno speciale laboratorio di analisi per verificare la qualità dei materiali raccolti e tante altre novità stiamo preparando per garantire alle comunità servite l’eccellenza e l’economicità del servizio. L’impegno sociale è profondamente legato alla nostra politica aziendale, all’idea di uscire fuori dall’impianto per pulire un po’ la nostra zona industriale, con una splendida giornata primaverile, non potevamo quindi resistere”.

Intanto da Ecoface fanno sapere che hanno programmato altre “escursioni nelle comunità vicine, per nuove particolari giornate all’insegna della tutela ambientale”.

Galleria

Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su