Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Porto Empedocle > Porto Empedocle, gli studenti accompagnano i visitatori alla Capitaneria di Porto

Porto Empedocle, gli studenti accompagnano i visitatori alla Capitaneria di Porto

IMG_7879_OTTIMIZZATA_LOGOGrande apprezzamento di pubblico per l’apertura straordinaria di alcuni beni nel territorio del Comune di Porto Empedocle, in occasione della 24^ edizione delle “Giornate di Primavera” del Fondo Ambiente Italiano (sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica).

Loading...

Le visite guidate, curate  dagli studenti degli istituti comprensivi “Pirandello” e “Vivaldi”, coordinati dalle docenti Matilde Alù Catania e Graziella Lazzaro, hanno condotto i visitatori alla scoperta di percorsi legati al recupero della memoria storica, culturale e artistica della città, tra cui la sede della Capitaneria di Porto e le motovedette della Guardia Costiera ormeggiate al molo Crispi, la Torre Carlo V e il gruppo scultoreo all’ingresso dell’area portuale dedicato ai quattro elementi della filosofia di Empedocle, il monumento ai caduti della I guerra mondiale, la chiesa di Maria Santissima del Buon Consiglio, l’auditorium di San Gerlando.

E’ stata esposta al pubblico per la prima volta la tela di 3 metri per 2 realizzata e donata alla Guardia Costiera dall’Accademia di arte, cultura e legalità di Favara, al termine della 7^ edizione della “Festa della legalità”, che raffigura alcuni momenti significativi della storia del Corpo.

L’evento ha visto la collaborazione del Gruppo “Carmelo Sanfilippo” dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Porto Empedocle, del suo Presidente Gerlando Sirone e dei soci che, sabato scorso, sono stati presenti presso la Capitaneria di Porto insieme ai giovani.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su