Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, disagi in via san Girolamo. La denuncia di La Scala

Agrigento, disagi in via san Girolamo. La denuncia di La Scala

la-scala-marcelloIl consigliere comunale di Agrigento, Marcello La Scala, denuncia criticità in diversi quartieri cittadini.

Loading...

“In via San Girolamo si vive una condizione inaccettabile, i disagi ormai sono davvero incalcolabili; mi chiedo,  se è mai possibile che una strada così importante per il quartiere venga lasciata chiusa per così tanto tempo. I cittadini hanno perso la pazienza. Bloccare per tanto tempo la via principale di un quartiere altamente residenziale del centro storico, è vergognoso. Da commerciante penso ai titolari di quel forno, che hanno visto abbassare i propri incassi. Da cittadino mi sento offeso e da portavoce dei cittadini mortificato. Mi chiedo se è giusto che i cittadini devono attendere la conclusione della vicenda giudiziaria per vedere ripristinata la strada e, ancora, se l’Amministrazione ha fatto veramente tutto per ridurre al minimo il disagio per i residenti. Noi del M5S avevamo chiesto un Consiglio comunale aperto per parlare delle criticità di tutto il centro storico; una richiesta avanzata più volte, senza mai avere alcuna risposta. Ci era stato detto se, invece del Consiglio comunale aperto, si potesse organizzare un tavolo tecnico, ed abbiamo accettato la proposta purchè subito si inizi a parlare tutti insieme per trovare un accordo per programmare gli interventi necessari. Ma anche in questo caso nulla di fatto, nessuna risposta”.

La Scala ricorda i tanti problemi ad Agrigento e punta il dito contro l’amministrazione comunale. “Criticità da elencare ce ne sono, sarà esposto tutto alla conferenza stampa che terrò la prossima settimana in occasione degli auguri di Pasqua e del resoconto dei miei gettoni di presenza delle commissioni”.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su