Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > 21 marzo, Canicattì ricorda le vittime di mafia

21 marzo, Canicattì ricorda le vittime di mafia

Layout 1“Ponti di Memoria luoghi dell’Impegno – Canicattì ricorda le vittime innocenti delle mafie”.  E’ questa l’iniziativa che si terrà il 21 marzo, a partire dalle 9.30, al Palazzetto dello Sport “Saetta – Livatino”, in occasione della Giornata della Memoria delle Vittime di mafia.

L’evento è promosso dall’aministrazione comunale.

Interverranno il sindaco Vincenzo Corbo, il prefetto di Agrigento, Nicola Diomede, il Procuratore della Repubblica di Agrigento, Renato Di Natale, il dirigente dell’’Ufficio scolastico territoriale, Raffaele Zarbo, il vicario generale dell’arcidiocesi, Melchiorre Vutera, gli avvocati Diego Guadagnino e Damiano Zambito e la docente dell’Universita degli Studi Palermo,Gabriella Portalone.

Alla manifestazione parteciperanno i familiari dei giudici Antonino Saetta e Rocco Chinnici, e dell’appuntato Salvatore Bartolotta.

Saranno presenti gli studenti delle scuole medie e superiori della città

A coordinare i lavori sarà il nostro direttore Carmelo Vella.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su