Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Calcio. Tutti i risultati del weekend. Arrivano i primi verdetti

Calcio. Tutti i risultati del weekend. Arrivano i primi verdetti

calcioPrimi verdetti nel weekend con la Libertas Racalmuto che retrocede in Promozione e l’Empedoclina che sale in prima categoria. Ma eccovi tutti i risultati del weekend

ECCELLENZA

Il Gela Calcio prosegue ad ampie falcate verso la promozione in Serie D battendo in rimonta l’Atletico Campofranco. Per tutto il primo tempo i biancorossi, in vantaggio con Cala, hanno messo paura ai gelesi che in pieno recupero hanno trovato il pareggio con Nassi e poi hanno dilagato nel secondo tempo chiudendo 5 – 2 e tenendo i cinque punti di vantaggio sulla Sancataldese che, grazie a Scillufo, ha battuto la Folgore Selinunte. Grazie al gol in pieno recupero di Failla, il Mussomeli ha battuto 3 – 2 la Polisportiva Castelbuono tirandosi momentaneamente fuori dalla zona playout aperta proprio dal Campofranco. La Libertas Racalmuto, sconfitta 0 – 5 dall’Alcamo, è retrocessa in Promozione mentre la Pro Favara è scivolata al penultimo posto a causa della sconfitta 2 – 0 maturata a Mazara. Infine il derby tra Kamarat e Raffadali, inveschiate nelle zone calde della classifica e a rischio retrocessione, ha visto la vittoria per 1 – 0 dei padroni di casa.

PROMOZIONE

Con la doppietta di Di Franco la Nissa intravede il traguardo della promozione in Eccellenza tenendo a – 7 il Licata, potenzialmente a – 4 vista la partita in meno disputata. I gialloblu hanno superato di misura l’Aragona tenendo a cinque lunghezze di distanza il Canicattì che, come ampiamente raccontato a parte, ha battuto 3 – 1 la Polisportiva Palma per cui la salvezza è quasi un miraggio visti i sei punti da recuperare in appena quattro partite. Al terzo posto rimane il Ragusa Calcio che ha rifilato quattro gol al Comiso. La lotta per evitare il playout vede otto squadre in quattro punti e addirittura sette in due. A 26 punti Aragona, Macchitella Gela, Marina di Ragusa, New Team Ragusa e Ravanusa, 25 Comiso, 24 Atletico Caltanissetta e 22 Casteltermini. La giornata sorride al Ravanusa che con un gol in pieno di recupero di Leandro Cimino, in una partita ricca di pali e traverse, ha battuto 1 – 0 l’Atletico Caltanissetta e al Macchitella Gela che ha vinto 3 – 0 contro il Marina di Ragusa.

PRIMA CATEGORIA

Nel girone A lo scontro diretto tra la Polisportiva Calcio Salemi, prima, e Atletico Ribera, secondo, si è concluso 0 – 0 e ne ha approfittato la Polisportiva Cianciana che, grazie al gol di Fretto, è salita al secondo posto a – 1 dalla vetta. Lo Sciacca, battendo 3 – 0 lo Strasatti (gol di Venezia, Santangelo, Gennaro), ha agganciato al quinto posto, ultimo treno utile per i playoff, il Cinque Torri Trapani.

Nel girone H il Real Suttano ha superato 2 – 1 l’Agira con gol di Macaluso e Salerno e ha ridotto a due lunghezze il ritardo dal Geraci capolista. Rimane saldamente al terzo posto invece il Serradifalco in virtù del 4 – 2 sulla Chiaramontana Mussomeli che verosimilmente dovrà giocarsi le chance salvezza nello spareggio.

SECONDA CATEGORIA

Empedoclina in prima categoria. È questo il verdetto che offre la ventesima giornata del girone L dopo la vittoria 0 – 3, firmata dalla tripletta di Ferrera, sull’Acquaviva. A due giornate dalla fine grande lotta in zona playoff dove cinque squadre si contendono quattro posti. Al secondo posto il Vallelunga (5 – 0 sul Comunità Frontiera), al terzo l’Armerina (3 – 2 sul Villahermosa), al quarto il Fabaria che ha riposato, al quinto la Sommatinese ( 0 – 3 ad Aragona) e al sesto il Grotte (5 – 2 sulla Virtus Bivona che rischia seriamente la retrocessione)

TERZA CATEGORIA

Nel girone agrigentino l’A. D. Campobello, sponsorizzata Corriereagrigentino, è riuscita nell’impresa di battere 2 – 1 la capolista River Platani ma Gemini Calcio e Città di Montallegro non ne hanno approfittato pareggiando 0 – 0 nello scontro diretto e rimanendo rispettivamente a 5 e 6 punti di distanza. Il Campobello rimane quinto a 31 punti preceduto dal Muxar che ha vinto 2 – 3 a Calamonaci. Non disputata La T.A.N.A. Fc – Quisquinense Santa Rosalia, l’Atletico Licata ha vinto in trasferta 1 – 2 in casa dell’Akropolis mentre il Città di Joppolo 3 – 0 sul Burgio Calcio.

Sorpasso in vetta nel girone nisseno con il Riesi che ha battuto 3 – 0 l’Accademia Mazzarinese mentre l’Olimpica ha pareggiato 0 – 0 contro il Sicilianamente. 33 per i riesini mentre a 32 troviamo l’Olimpica e il Gear Sport che ha vinto 3 – 0 contro la Nuova Pro Nissa. Il Sicilianamente rimane stabile al quarto posto mentre le due squadre di Niscemi si contendono la quinta piazza separate da due punti. Al quinto posto il Città di Niscemi che ha vinto 0 – 2 a Marianopoli mentre il Niescmi ha superato 3 – 2 l’Amatori Gela.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su