Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Disoccupato licatese arrestato. Deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione

Disoccupato licatese arrestato. Deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione

carabinieri licataLicata. I carabinieri della stazione di Licata, in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni penali Tribunale di Agrigento,  hanno arrestato Paolo Mancuso 48 anni del posto con precedenti penali.

Loading...

Mancuso deve espiare la pena definitiva di due anni e quattro mesi di reclusione in quanto giudicato colpevole dei reati di furto aggravato in concorso e violazione degli obblighi dellla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, fatti commessi rispettivamente a Porto Empedocle (AG) e Licata nel 2012.

L’arrestato si trova rinchiuso nel carcere “Petrusa” di Agrigento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su