Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Statale “Licata-Braemi” . Aggiudicato l’appalto per completare l’opera

Statale “Licata-Braemi” . Aggiudicato l’appalto per completare l’opera

anasAnas ha pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi l’esito della gara d’appalto per il completamento e messa in esercizio del tratto finale della strada statale 626diramazione “Licata-Braemi”.

Loading...

“L’intervento – si legge in una nota – prevede lavori di manutenzione straordinaria su un tratto di 3,4 km, mai aperto al traffico in precedenza, compreso tra la statale 190 presso la miniera di Trabia e la statale 626, in prossimità del torrente Braemi, che renderanno l’arteria finalmente fruibile. Tali lavori, per un investimento complessivo pari a oltre 7,6 milioni di euro, comporteranno interventi sulla sede stradale, comprendenti il rifacimento della pavimentazione, l’installazione di moderne barriere laterali e della segnaletica orizzontale e verticale. La sezione stradale sarà costituita da una carreggiata a doppio senso di marcia con due corsie da 3,75 metri ciascuna, oltre a due banchine laterali da 1,5 metri, per una larghezza complessiva di 7,5 metri. Interventi sono previsti – conclude l’Anas – anche sui viadotti, finalizzati alla impermeabilizzazione degli impalcati, al ripristino dei giunti di dilatazione e all’adeguamento dei cordoli in calcestruzzo per l’alloggiamento delle nuove barriere laterali. Nel tratto in corrispondenza del torrente saranno eseguiti interventi di protezione tramite realizzazione di scogliere e gabbionate, oltre alla pulizia dell’alveo. È infine prevista la realizzazione di una rete di telerilevamento e monitoraggio dei livelli idrici del fiume Salso – conclude l’Anas – costituita da sei postazioni di controllo dotate di modem GSM per la trasmissione dei dati in remoto”.

Ad aggiudicarsi l’appalto l’Associazione Temporanea di Imprese Viastrada sas di Carollo Tindaro e C – Safital srl di Palermo.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su