Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Caltanissetta > Omicidio Ritrovato. Ergastolo per Francesco e Gaetano Cammarata

Omicidio Ritrovato. Ergastolo per Francesco e Gaetano Cammarata

omicidio ritrovatoLa Corte d’Assise di Caltanissetta ha condannato all’ergastolo Francesco Cammarata e Gaetano Cammarata, ritenuti uomini d’onore della famiglia mafiosa di Riesi, per l’omicidio dell’imprenditore di Licata, Francesco Ritrovato, ucciso a colpi di pistola l’1 giugno 2004 a Butera. Mentre il pentito Giuseppe Toscano è stato condannato a 14 anni con i giudici che gli hanno concesso l’attenuante speciale prevista per i collaboratori di giustizia.

Loading...

Secondo l’accusa, Ritrovato era stato costretto a occuparsi di curare la latitanza del boss Vincenzo Cammarata ma, quando alla fine degli anni ’90 il capomafia, venne arrestato, gli affiliati mafiosi di Riesi sospettarono che fosse stato proprio Ritrovato a rivelare ai carabinieri il nascondiglio di Cammarata e decisero di ucciderlo.

Adesso è arrivata la condanna sia per i due Cammarata che per Toscano.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su