Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Delia. Consegnato il secondo defibrillatore. Sarà posto nella scuola media

Delia. Consegnato il secondo defibrillatore. Sarà posto nella scuola media

consegna defibrillatore3Delia. È stato consegnato il defibrillatore semiautomatico mobile che sarà allocato all’interno della scuola media “Luigi Russo”. Alla presenza di alcuni professori e del personale che opera nella scuola, il direttore del Centro di formazione della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta, Nicolò Piave, ha consegnato il defibrillatore al sindaco, Gianfilippo Bancheri, che nell’occasione ha dichiarato: “Abbiamo a cuore la salute dei giovani e dei meno giovani e lo dimostriamo con i fatti. Prima dell’amministrazione Bancheri i bambini, i ragazzini e i ragazzi che frequentavano le scuole di Delia, così come i docenti e il personale, in caso di necessità non potevano contare sui defibrillatori che, vorrei ricordare, salvano la vita. In campagna elettorale ne avevamo promesso uno ma siamo riusciti ad averne addirittura due per mettere al sicuro tutti i plessi scolastici del nostro paese”.

Come spiegato da Piave, “Il Comune di Delia ha aderito, con fondi propri, al progetto PAD, Pubblico Accesso alla Defibrillazione, acquistando un defibrillatore semiautomatico mobile per utilizzo in ambito adulto e pediatrico. Come Croce Rossa ci occuperemo della formazione per entrambi gli usi di sei unità all’interno della scuola in ossequio alla nostra mission che è quella di tutelare e salvaguardare la salute. Terminata la formazione, il Comune di Delia comunicherà i nominativi e l’allocazione del defibrillatore alla competente centrale operativa del 118 al fine di attivare correttamente la catena di soccorso in caso di emergenza”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su