Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Campobello di Licata > Furto di energia elettrica. Ai domiciliari un campobellese

Furto di energia elettrica. Ai domiciliari un campobellese

carabinieri inseguimentoI Carabinieri della Stazione di Campobello di Licata hanno arrestato in flagranza di reato Calogero Picone, 50 anni, pasticcere del luogo, per furto aggravato di energia elettrica.

I militari hanno compiuto un’ispezione nel laboratorio dell’uomo ubicato, insieme ai tecnici di Enel Distribuzione S.P.A, per verificare la corretta erogazione e pagamento dell’energia elettrica, ma hanno accertato che il campobellese aveva posizionato un “magnete” sopra al contatore per alterare il reale consumo di energia elettrica.

L’uomo è stato accompagnato nella sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su