Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì. Polizia acquisisce documenti sull’appalto dei rifiuti

Canicattì. Polizia acquisisce documenti sull’appalto dei rifiuti

commissariato canicattìCanicattì. Gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Canicattì hanno acquisito documenti relativi all’appalto del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti  affidato nel 2014 dall’amministrazione comunale. Contestualmente i Poliziotti hanno ascoltato l’ex dirigente dell’Ufficio Tecnico comunale e altri funzionari in merito alla gara.

Nel 2014 infatti il Comune di Canicattì ha deciso di lasciare la Dedalo Ambiente e provvedere per contro proprio ad espletare il servizio.

Nelle scorse settimane l’assessore regionale all’Energia e Rifiuti, Vania Contraffatto, aveva presentato un esposto alle Procure e alla Corte dei Conti segnalando presunte irregolarità su questa decisione. Probabile quindi che l’indagine sia scaturita proprio dopo la denuncia dell’assessore Contraffatto e che interessa 71 Comuni.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su