Tu sei qui
Home > Sport > Calcio a 5. Esordio vittorioso per la Futsal al Palaforum

Calcio a 5. Esordio vittorioso per la Futsal al Palaforum

IMG_0299Altra straordinaria prova di forza per i ragazzi di Giuseppe Castiglione, che alla prima nel nuovo impianto del Palaforum Giuseppe Bellavia di Agrigento spazzano la Viangrandese di Peppe D’Agostino con un rotondo 7 a 1.

Il racconto del match vede i bianco azzurri akragantini scendere in campo con unico obbiettivo, la vittoria; il quintetto di Castiglione parte subito forte, sfiorando la rete del vantaggio con Francolino prima e Carlo Hamici poi; i bianco azzurri coroneranno l’ottimo avvio, riuscendo a trovare il vantaggio al settimo con il solito ottimo Federico Sutera Sardo.

Trovato il vantaggio i bianco azzurri continueranno nel loro forcing offensivo ma subiranno la rete del pareggio degli ospiti su azione di ripartenza al decimo con Merenda; subito il pareggio la squadra della valle dei templi, riesce quasi immediatamente a riposarsi in vantaggio con una splendida rete di Giuseppe Francolino al dodicesimo.

Un bel primo tempo si chiuderà sul risultato di 3 a 1 grazie alla rete di un inesauribile Gianluca Isgró, che supera il portiere ospite con una bella conclusione dalla distanza; risultato quello della prima frazione di gioco che sembra andare stretto al gigante considerando la mole di gioco prodotta e le tantissime occasioni da rete avute, saranno tre i legni alla fine del primo tempo.

La ripresa è per il quintetto akragantino una vera e propria passerella; gli etnei subiranno altre quattro reti dalla corazzata bianco azzurra; due saranno confezionate dalla premiata ditta Agnello/Sirone; il primo costruisce il secondo concretizza; le altre due saranno del solito incontenibile Carlo Hamici, la prima su punizione davvero bellissima; il risultato finale sarà un 7 a 1 che permette alla squadra del presidente Russo di mantenere il primo posto in classifica mantenendo due punti di vantaggio sulla Vigor San Cataldo.

Da segnalare l’esordio stagionale per il giovane portiere Riccardo Arrigo e l’ennesima ottima prestazione del giovanissimo Gabriele Marino a cui è mancato solo il goal.

Un’altra grandissima giornata di sport per la città di Agrigento, che ha inaugurato la nuova struttura di Contrada Esa Chimento; alla festa bianco azzurra ha partecipato anche il tecnico dell’Akragas Pino Rigoli sommerso dall’affetto e dalla stima del pubblico del Palaforum Bellavia.

Galleria

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su