Tu sei qui
Home > Sport > Alle 15 Canicattì – Santa Croce Camerina, una delicata (e forse decisiva) sfida playoff

Alle 15 Canicattì – Santa Croce Camerina, una delicata (e forse decisiva) sfida playoff

canicattì calcio formazioneCanicattì. Pomeriggio alle 15 il Canicattì Calcio torna di scena al “Carlotta Bordonaro” col chiaro obiettivo di inanellare la settima vittoria consecutiva. Dopo aver battuto Comiso, Atletico Gela, Ragusa, Nissa, Licata e Ravanusa, adesso il Canicattì proverà a battere anche il Santa Croce Camerina.

Ma c’è di più, c’è molto di più della “semplice” settima vittoria consecutiva, infatti la sfida al Santa Croce Camerina può risultare un crocevia importante per la stagione biancorossa. E questo perché, mentre i ragazzi di mister Falsone sono quarti, i ragusani occupano il sesto posto e tra le due compagini c’è una differenza di quattro punti.

E se è pur vero che, superata questa giornata, mancherebbero ancora dieci partite alla fine del campionato e quindi trenta punti a disposizione, è altrettanto vero che se il Canicattì dovesse vincere questa sfida si porterebbe a più sette dalla zona playoff operando uno strappo forse decisivo nella corsa a quello che, dopo gli ultimi risultati, è diventato un obiettivo praticamente obbligatorio.

Consapevole dell’importanza della sfida e del fatto che “Non possiamo permetterci cali” e che “la partita è fondamentale per la nostra stagione”, la società chiama ancora una volta con forza a raccolta i tifosi perché “Si affronta una delle migliori squadre del torneo” ed è necessario “Spingere i nostri ragazzi alla conquista della vittoria. È importante riempire i vecchi gradoni dello stadio per far sentire ai ragazzi che anche noi ci crediamo”.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su