Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > “Un santo senza Parole”, da venerdì nelle sale siciliane

“Un santo senza Parole”, da venerdì nelle sale siciliane

12241497_1189630394386851_5319600797153854648_nE’ il canicattinese Angelo Maria Sferrazza Fra Felice di Nicosia, il protagonista di “Un Santo senza parole”, una pellicola di Tony Gangitano.

Il film, che narra la storia del frate, dalla nascita alla morte, passando per le opere ed i miracoli, sarà proiettato per la prima volta nel paese del santo venerdì 15 gennaio, al Cinema Teatro Cannato.

Angelo Maria Sferrazza ha lavorato accanto ad attori di fama nazionale, come  Luigi Burruano e Fabrizio Bracconeri. 27 anni, da sempre appassionat12438973_1216210161728874_4764039924662390111_no di cinema, ha studiato recitazione prima a Caltanissetta e poi a Roma, dove si è perfezionato. Tra le sue esperienze, quella in “Rex” o ne “La Scomparsa  di Patò”. Un giovane talento che in “Un Santo senza parole” esprime tutto sé stesso e la sua fede.

Dopo Nicosia, la pellicola sarà proposta  a Petralia Sottana, Cinema Teatro Griffeo, dal 15 a 17 gennaio; al centro commerciale “Le Vigne” a Castrofilippo, Multisala Planet, unica tappa in provincia di Agrigento, dal 29 al 31 gennaio; a Caltanissetta, Multisala Palazzo Moncada, dal 12 al 14 febbraio; nelle stesse date a Leonforte, Cinevolution; a Rocca di Capri Leone, Sala Giovanni Paolo II, il 13 e 14 febbraio.

Prossimamente il film approderà anche in altre parti della Sicilia e regioni italiane.

Galleria

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su