Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì. Triplice operazione dei Carabinieri

Canicattì. Triplice operazione dei Carabinieri

carabinieriCanicattì. Triplice operazione dei Carabinieri a Canicattì e nel circondario.

Stamattina a Racalmuto i Carabinieri della locale stazione, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautela in carcere, hanno arrestato il pregiudicato C.E. (37 anni) per il reato di maltrattamenti in famiglia nei confronti del padre ultraottantenne. L’uomo adesso è rinchiuso nel carcere “Petrusa” di Agrigento.

Sempre a Racalmuto i Carabinieri stanno indagando su un furto avvenuto la scorsa notte in contrada Zaccanello sulla SS 640 dove ignoti hanno rubato materiale e cavi per un valore di parecchie migliaia di euro da un cantiere della ditta Romano Telecomunicazioni srl. Il materiale tra l’altro è stato trafugato con tre furgoni della stessa ditta.

Infine la scorsa notte ignoti a Canicattì hanno danneggiato il parabrezza di un furgone Fiat di proprietà dell’impresa edile LMR colpendolo con un mezzo contundente. Il mezzo si trovava parcheggiato in via Lipari e i Carabinieri indagano per scoprire gli autori ma anche per stabilire se si sia trattato di una bravata o di un atto intimidatorio

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su