Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Arrestato a Canicattì pregiudicato rumeno. Deve scontare un anno di reclusione

Arrestato a Canicattì pregiudicato rumeno. Deve scontare un anno di reclusione

carabinieri licataRavanusa. I Carabinieri della Stazione di Ravanusa ieri sera hanno arrestato Vasilica Ianache, 40enne operaio romeno residente a Ravanusa ma di fatto domiciliato a Canicattì. Ianache è un pregiudicato che è stato condannato a un anno di reclusione dal Tribunale di Gela (CL) per i reati di furto aggravato, tentato furto e immigrazione clandestina ma che era irreperibile dal 13 gennaio 2015.

Dopo un’accurata indagine i Carabinieri hanno scoperto che Ianache viveva a Canicattì e lo hanno raggiunto e arrestato in via Faenza 12 presso il proprio domicilio.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Agrigento, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su