Movimento Fare! Agrigento: lavoratori Italcementi abbandonati dai politici agrigentini

Agrigento. Il coordinatore provinciale del Movimento Fare! con Tosi di Agrigento, Giuseppe Milano, denuncia come "i lavoratori Italcementi sono stati abbandonati dai politici agrigentini". Infatti per Milano “Il piano di riorganizzazione dell’attività produttiva varato da Italcementi,  in seguito all’accordo siglato con il Ministero del Lavoro, non dà garanzie circa la continuità occupazionale dello ...Continua

Atto intimidatrio al presidente del Consorzio Lotras di Agrigento. Solidarietà della Cna

Agrigento. Il presidente e il segretario provinciale della Cna di Agrigento, Mimmo Randisi e Piero Giglione, insieme ai vertici nazionali della Confederazione nella persona del vice presidente Giuseppe Montalbano esprimono “Vicinanza e solidarietà al presidente del Consorzio Lotras di Agrigento, destinatario  di  un vile atto intimidatorio”. Nei giorni scorsi infatti alcuni ...Continua

Manca poco alla ripaertura del ponte sul torrente Drago

Agrigento. Il libero Consorzio Comunale di Agrigento comunica che è ormai prossimo alla riapertura il ponte sul torrente Drago, infatti sono in fase di completamento le opere di manutenzione straordinaria e di ristrutturazione lungo il tracciato della Strada Provinciale n.1 Spinasanta - Villaseta che, va ricordato, è chiusa al traffico ...Continua

Cgil, Cisl e Uil: preoccupazioni sul Cupa

I Segretari Generali e di Categoria di CGIL CISL UIL, riunitisi con il personale del CUPA, esprimono forti preoccupazioni sul loro futuro. Al termine dell'incontro è stata diffusa una nota in cui si legge: “La lettera del 24.12.2015,  con la quale il nuovo Rettore di Palermo comunica che non è in ...Continua

Primi interventi sulla Panoramica Valle dei Templi

Agrigento. Primi interventi sulla Panormaica Valle dei templi, chiusa al traffico dal 19 dicembre per la caduta di un masso. Il Libero Consorzio Comunale comunica infatti che da stamattina è in fase di allestimento il cantiere aperto dall’Ente Parco Archeologico che nei prossimi giorni effettuerà un primo intervento sull’area. In questa ...Continua

Licata. Arrestato un rumeno. Su di lui un mandato di arresto europeo

Licata. I Carabinieri della Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Licata hanno ieri sera hanno arrestato Laurentiu Daniel Sandu, 46enne cittadino romeno domiciliato a Licata. Sull'operaio grava un mandato di arresto europeo infatti deve ancora espiare la pena definitiva di quattro anni in quanto resosi responsabile di truffa, reato commesso in Romania nel ...Continua