Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > In provincia di Agrigento nel 2015 rimosse 500 tonnellate di rifiuti

In provincia di Agrigento nel 2015 rimosse 500 tonnellate di rifiuti

rimozione amiantoIl Libero Consorzio Comunale di Agrigento comunica nel 2015 sono stati rimossi dalle strade provinciali oltre 500 tonnellate di rifiuti di ogni tipo, compresi quelli speciali pericolosi. L’operazione è stata coordinata dal Gruppo Tutela Ambientale del Settore Ambiente e Territorio, diretto da Bernardo Barone.

Come spiegato dai responsabili provinciali, “Per quanto riguarda le attività di bonifica il bilancio è positivo sul piano dell’impegno dei tecnici del Settore Ambiente del Libero Consorzio ma sconfortante su quello della mancanza di sensibilità dei cittadini che continuano ad abbandonare rifiuti di ogni tipo soprattutto nelle strade più interne e in orari nei quali il traffico è scarso o pressoché inesistente”.

Nel dettaglio “Sono stati rimossi 31,5 tonnellate di rifiuti speciali non pericolosi e ingombranti di vario tipo (soprattutto pneumatici dismessi, residui metallici, plastiche, legno, ecc.), 1,3 tonnellate di guaine bituminose, 406 tonnellate di inerti, ovvero sfabbricidi e residui di lavori edilizi, 18 tonnellate di rifiuti solidi generici e 48,5 tonnellate di amianto, in particolare serbatoi idrici o parti di essi e onduline dismesse. Si tratta, com’è noto, di un materiale altamente pericoloso che deve essere rimosso seguendo un rigido protocollo di sicurezza, e successivamente trasportato nei centri autorizzati di stoccaggio e smaltimento, secondo quanto previsto dalla normativa in vigore”. Mentre le strade bonificate sono state le provinciali (SP) n. 67 Licata-Torre di Gaffe, n.1 Fondacazzo-Borsellino, NC Cannatello-F.Naro, n. 68 Punta Grande-Scavuzzo, n. 36 Bivio Verdura-S.Anna, n. 33 Ribera-Seccagrande, NC Fauma, n. 12 Naro-Campobello di Licata, n. 41 Menfi-Bivio Misilbesi, n. 42 Menfi-Partanna, n. 43 Montevago-innesto Menfi-Partanna, n. 50 da SP 79 a SP 40, n. 75 Siculiana-Montallegro, n. 34 Bivio Tamburello-Bivona, n. 61 Montallegro-Ribera, e sulle ex consortili (SPC) n. 62 Tumazzo-P.Montechiaro, n. 17 Ribera-Camemi, n. 72 Grotte-Milena, n. 34 Garcia-Portella G., n. 4 Bertolino-Lagano.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su