Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata. Allevamento abusivo e maltrattamento di animali. Denunciato un uomo. VIDEO E FOTO

Licata. Allevamento abusivo e maltrattamento di animali. Denunciato un uomo. VIDEO E FOTO

ril. fot. (25)Licata. Gli agenti del Commissariato di Polizia di Licata, diretti dal commissario Marco Alletto, ieri hanno denunciato il 62enne N. C. per il reato di maltrattamento di animali.

Loading...

Dopo aver ricevuto delle segnalazioni sulla presenza di un allevamento abusivo di animali, gli agenti di Polizia, in collaborazione con il personale dell’Azienda Sanitaria Provinciale – distretto veterinario di Licata, si sono recati in contrada Mollaca dove, in un terreno di proprietà di N. C, sono stati trovati, tra gli altri animali, 48 cani di razza meticcia e Jack terrier di taglia medio piccola e sei cuccioli, tutti  sprovvisti di microchip (tranne tre) e rinchiusi in gabbie metalliche o in altre cucce di fortuna con catene cortissime e in condizioni, quindi, di estrema sofferenza. Inoltre l’uomo era privo di qualsiasi documentazione sanitaria.

Nel corso dell’ispezione sono stati trovati anche undici cardellini di specie protetta che sono stati consegnati all’Ufficio ripartizione faunistica venatoria di Agrigento che provvederà a liberarli nel loro habitat.

Tutti gli animali sono stati sequestrati e i cani verranno portati in strutture idonee. N. C.  è stato denunciato all’autorità giudiziaria e dovrà anche pagare una multa da 20.000 euro.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su