Tu sei qui
Home > Attualità > La Sicilia, Isola della luce e dei profumi.

La Sicilia, Isola della luce e dei profumi.

imageLunedì 7 dicembre 2015 alle 19.00 presso il Circolo di Compagnia di Canicattì, promosso ed organizzato dal Lions Club di Canicattì Host, si è svolto un incontro un incontro con Enzo Randazzo, autore del romanzo “Sicilia my love”, con guida alla letttel
ura di Gisella Mondino. Il romanzo Sicilia, my love, che si snoda tra ambientazione realistica e mitiche irruzioni di poeti e divinità, è un inno alle bellezze naturali della Sicilia, ai suoi valori ed ai suoi ideali di laboriosità, generosità, ospitalità e solidarietà, è una testimonianza stretta del rapporto letteratura e cibo che contraddistingue tante pagine della narrativa antica, moderna e contemporanea. Il romanzo, che ha il merito di sviluppare nel lettore un interesse per la storia, la lingua e le tradizioni siciliane, nonché l’amore per la Sicilia, soddisfa la Legge Regionale n. 9/2011, ha ottenuto il Patrocinio dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali e dell’identità siciliana ed è stato adottato ed apprezzato dagli studenti di numerose Scuole Medie e Superiori siciliane. Prestigiosi anche i riconoscimenti della Critica, con l’assegnazione del Premio Bufalino, della Pergamena Pirandello 2015, della Campana di Burgio 2015, del Premio Internazionale Sicilia 2015, del Premio del Mandorlo- città di Agrigento 2015, del Premio Made in Sicily 2015, del Premio Tempo di Integrazione 2015 e con l’invito a rappresentare la Cultura Siciliana al Salone del Libro di Torino ed all’Expo di Milano.
Dopo i saluti del Presidente del Club Canicattì Host Giuseppe Salvaggio e del Presidente di Circoscrizione Dr. Giuseppe Mauceri è intervenuta la Prof. Gisella Mondino, autrice della guida alla lettura del romanzo, che ha coordinato il dibattito, in cui sono intervenuti la Dirigente scolastica dell’I. C. “M. L. King” di Caltanissetta Giuseppina Cartella, che si è sofferta sul successo del libro tra gli studenti. La Dirigente dell’I. C Tomasi di Lampedusa di Palma di Montechiaro, Laura Sanfilippo ha sviluppato un confronto tra la Sicilitudine in Randazzo ed Tomasi di Lampedusa. La Dirigente dell’I.C. Contino di Cattolica Eraclea Annalia Todaro ha evidenziato il messaggio d’amore e di pace del romanzo. Il critici letterario Angela Balistreri, dell’I.T. Volta di Palermo ha sottolineato la ricostruzione delle società siciliana nell’ultimo cinquantennio operata dallo scrittore e Daniela Rizzuto dell’I.C. Rossi di Sciacca ha evidenziato la spiritualizzazione dell’eros che Randazzo riesce ad operare.
Hanno animato l’incontro gli attori Pippo Puccio, Franco, Franco Bruno ed Angela Balistreri, che hanno recitato brani scelti di Sicilia, my love. Intervenendo nel dibattito Enzo Randazzo ha ribadito le sue critiche agli sprezzanti giudizi di Vecchioni e dei suoi seguaci, evidenziandone la superficialità ed il paternalismo, quasi razzista. L’amore per la Sicilia va espresso con l’apprezzamento delle sue bellezze naturali, della sua storia, della sua cultura e dei positivi valori della Sicilianità. A conclusione dell’incontro gli Autori hanno ringraziato gli intervenuti firmando una copia del romanzo. Il ricavato dalle vendite è andato in beneficienza.

Loading...

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su