Tu sei qui
Home > Sport > Akragas tutto cuore e sfortuna! Il Foggia lo beffa nel finale

Akragas tutto cuore e sfortuna! Il Foggia lo beffa nel finale

akragas foggiaPerde ancora l’Akragas ma questa volta i tifosi biancazzurri possono recriminare solo per la sfortuna che questo pomeriggio ha condannato gli uomini di Legrottaglie autori di una prestazione maiuscola e beffati nel finale dalla zampata vincente di Viola.

Loading...

Legrottaglie lascia fuori Madonia e Di Piazza e in avanti sceglie Savanarola in appoggio di Cristaldi. Succede di tutto nel primo tempo con l’Akragas che gioca con grinta e determinazione, recrimina per un rigore non assegnato per sospetto fallo di mano e colpisce due legni: Roghi coglie il palo con la palla che danza sulla linea di porta; il tiro di Leonetti si stampa sulla traversa.

Anche nella ripresa i biancazzurri attaccano trascinati dal solito Zibert su cui Narciso compie un autentico miracolo e, nel momento in cui l’Akragas produce lo sforzo maggiore, Viola piazza la zampata vincente a sei minuti dalla fine.

L’Akragas perde ma questa volta non ci sono fischi, solo applausi per una partita tutto cuore e sfortuna

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su