Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Al via “Tallone d’Achille”, l’operazione della Guardia Costiera a tutela di pesca e consumatori

Al via “Tallone d’Achille”, l’operazione della Guardia Costiera a tutela di pesca e consumatori

capitaneria di portoParte, anche nell’agrigentino, “Tallone d’Achille”, l’operazione nazionale complessa di controllo sulla filiera di pesca, coordinata nella Sicilia occidentale dalla Direzione Marittima di Palermo.

L’attività si svolge in tre fasi, fino al 10 gennaio 2016, e vede impegnati i militari della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Porto Empedocle ed i dipendenti degli Uffici Circondariali Marittimi di Lampedusa, Licata e Sciacca.

L’obiettivo è quello di contrastare la contraffazione dei prodotti ittici in un periodo, come quello delle festività natalizie, in cui di solito aumenta il consumo di pescato.

I controlli riguardano: ristoranti etnici, pescherie, ambulanti, punti vendita al dettaglio di surgelati, gastronomie che trattano prodotti ittici, supermercati, alberghi, mercati ittici, settore ristorazione di navi passeggeri, automezzi adibiti a carico e scarico di pescato dalle navi.

Inoltre, saranno individuate giornate dedicate ad accertamenti specifici in centri di distribuzione di prodotti ittici, di depurazione e smistamento molluschi, piattaforme logistiche, di produzione all’ingrosso di prodotti freschi e surgelati, mercati rionali, ristoranti.

Le verifiche saranno svolte dalla Guardia Costiera, non solo lungo la costa ma anche nei comuni dell’entroterra.

Particolare attenzione, infine, alla sicurezza alimentare, alla tracciabilità, rintracciabilità ed etichettatura dei prodotti ittici, alle frodi in commercio (mancanza di indicazioni di prodotto congelato, vendita di prodotti di minor pregio, prodotti di provenienza extracomunitaria), alla tutela degli stock ittici (specie sotto misura e tonno rosso) e delle specie protette (datteri e pinna nobilis). Le verifiche in mare riguarderanno anche la pesca illegale di novellame, tonno rosso e specie protette, in tempi vietati e in unità senza licenza.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su