Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Favara > Urban Forum domani a Favara. Da Raciti a Moscatt, Panepinto e Lo Bello, tante le autorità presenti

Urban Forum domani a Favara. Da Raciti a Moscatt, Panepinto e Lo Bello, tante le autorità presenti

moscatt (2)Favara.  Tutto pronto a Favara per lo “Urban Forum‬ – città laboratorio” che si svolgerà domani al “Centro per eventi
Quid-vicolo Luna” dalle 09.30.

L’evento sarà suddiviso in diversi momenti. La prima parte si svilupperà nella mattinata con la realizzazione di‪ quattro tavoli‬ tematici (Promozione turistica, Sociale, Riqualificazione Urbana, Servizi e norme) a cui parteciperanno
riferimenti di settore. Alle ore 12.30 sarà la volta del “QuestionTime‬”, un focus sulle opportunità legate alla promozione turistica, dove gli operatori del settore e gli amministratori si confronteranno con esperti e relatori autorevoli. Al “Question Time”, nella qualità di relatore, parteciperà il dirigente generale del Ministero dei Beni e delle  attività culturali e del turismo Cons. Roberto Rocca e la responsabile dell’Area Sviluppo analisi, bilancio e attivazione finanziamenti europei  dell’Assessorato Regionale Turismo Sicilia Lucia Di Fatta.

Nel pomeriggio, dalle 15.30, è in programma un convegno che servirà a fare una sintesi del lavoro sviluppato dai tavoli tematici tracciando un quadro comune di intervento. Saranno presenti il segretario regionale Pd Fausto
Raciti, il deputato all’Ars Giovanni Panepinto, il deputato nazionale Pd Tonino Moscatt, la responsabile nazionale Enti Locali Pd On. Valentina Paris, l’assessore alle Attività produttive della Regione Sicilia  Mariella Lo Bello ed Anthony Barbagallo, assessore al Turismo, Sport e Spettacolo Regione Sicilia.

Per Moscatt, “si tratta di un momento molto importante che metterà insieme politica e tecnici provenienti da altre realtà, associazioni e cittadini protagonisti, per rilanciare la città nella sua globalità”. Al deputato nazionale fa eco il segretario cittadino del Pd di Favara Carmelo Vitello che afferma: “É un appuntamento verso la città futura, dopo ‘Favara crolla’ e la legge sul centro storico, continua il percorso dove a più mani si scriveremo pagine nuove per la città, dal centro storico alle periferie”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su