Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Tentò di rapinare e uccidere una prostituta ad Agrigento. Arrestato marocchino

Tentò di rapinare e uccidere una prostituta ad Agrigento. Arrestato marocchino

berra-300x196Agrigento. È stato rintracciato ed arrestato a Leverkusen in Germania il marocchino che lo scorso 1 novembre si rese autore del tentato omicidio e tentata rapina di una prostituta colombiana. Si tratta di Bouchaib Berra. La notte dell’1 novembre Berra si era introdotto a casa della prostituta e aveva tentato di rapinarla ma la colombiana reagì e rimase gravemente ferita con un coltello durante la colluttazione.

Loading...

Berra, anche lui ferito, riuscì a far perdere le tracce e, probabilmente grazie alla complicità di alcuni connazionali, scappò in Germania. Ma le indagini dei militari del Norm di Agrigento hanno permesso l’individuazione di Berra che è stato arrestato dalla polizia tedesca. Le indagini, dirette dal sostituto procuratore Matteo Del Pini, hanno portato all’emissione del mandato d’arresto europeo consentendo l’efficiente collaborazione tra le varie forze di polizia. A “tradire” Berra le tracce di sangue che sono state analizzate e confrontate dal Ris di Messina e il vizietto di usare Facebook.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su