Tu sei qui
Home > Sport > I risultati del weekend. Dall’eccellenza alla Terza categoria

I risultati del weekend. Dall’eccellenza alla Terza categoria

calcio

Loading...

Corriereagrigentino.it vi propone, come ogni lunedì, il quadro dei risultati di tutti i campionati, dall’Eccellenza alla terza categoria, dove militano squadre delle province di Agrigento e Caltanissetta.

ECCELLENZA

Sorridono le nissene mentre piangono le agrigentine. Si può riassumere così la domenica delle squadre nisseno – agrigentine impegnate nel girone A del campionato di Eccellenza. La Sancataldese batte 3 – 2 l’Alba Alcamo e rimane in scia al Dattilo Noir che si è importo per 2 a 0 sul campo del Mussomeli. Anche il Gela, terzo, rimane in scia grazie alla vittoria per 3 – 2 contro un ottimo Pro Favara che, nonostante l’ultimo posto in classifica, ha reso la vita durissima ai gelesi. Nell’altro incrocio nisseno – agrigentino l’Atletico Campofranco ha sconfitto a Grotte per 3 – 0 la Libertas Racalmuto che rimane penultima. Appaiate a quota tredici punti Raffadali (sconfitto 2 a 1 dal Paceco) e Kamarat (0 a 0 interno contro la Folgore Selinunte)

PROMOZIONE

Inarrestabile la Nissa che al “Palmintelli” batte 3 – 1 il Comiso e centra la dodicesima vittoria consecutiva. A meno dieci insegue il Licata che ha passeggiato contro la Polisportiva Palma battuta nettamente 4 – 0.  L’Atletico Gela, sconfitto 4 – 1 a Ragusa, viene scavalcato proprio dai ragusani al terzo posto mentre il Ravanusa sgambetta la corsa ai playoff dell’Aragona vincendo 2 – 1 il derby agrigentino. Detto del pareggio 2 – 2 tra Canicattì e Casteltermini (http://www.corriereagrigentino.it/2015/11/29/2-a-2-tra-canicatti-e-casteltermini-biancorossi-beffati-nel-finale/), completiamo il quadro con la vittoria 2 – 0 del Macchitella Gela sulla New Team Ragusa e con la sconfitta esterna per  3- 1 dell’Atletico Caltanissetta a Santa Croce Camerina

PRIMA CATEGORIA

Lotta serrata in testa nel girone A di prima Categoria dove il Cianciana pareggia 1 – 1 contro l’Atletico Trappeto e agguanta in vetta il Cinque Torri.  A – 1 dalla coppia di testa troviamo il Città di Giuliana mentre lo Sciacca, grazie al 4 – 1 sulla Nuova Sportiva del Golfo, si porta a – 2 dalla vetta. Vince anche il Ribera, 2 – 0 allo Strasatti, che si trova sesto in classifica con 16 punti a – 4 dalla vetta.

Nel girone H il Serradifalco continua la sua marcia verso i playoff grazie alla vittoria interna 2 – 1 sull’Agira che le permette di conservare il quarto posto mentre la Chiaramontana Mussomeli, complice il 3 – 1 subito a Gangi, rimane ultima.

SECONDA CATEGORIA

Preziosa vittoria per l’Empedoclina a Piazza Armerina. 3 – 2 il risultato finale in favore degli agrigentini che, vincendo lo scontro diretto, rimangono in vetta al girone L e portano a cinque i punti di vantaggio sulla formazione ennese e sul Grotte che ha osservato un turno di riposo. Quarto posto in coabitazione a 13 punti per il Vallelunga, che ha pareggiato 2 – 2 contro il Villahermosa (settimo con sette punti), e per la Sommatinese che batte 2 – 0 il Fabaria e scavalca in classifica proprio i favaresi fermi a 12 punti. Sul fondo della classifica rocambolesco 4 – 3 tra Acquaviva e Virtus Bivona con i nisseni che conquistano i primi tre punti stagionali e gli agrigentini che rimangono fermi a 4. 2 – 2 tra Atletico Aragona e Comunità Frontiera che si portano a quota 5 e 6 in classifica.

TERZA CATEGORIA

Quattro su quattro per il River Platani che schianta con un roboante 9 – 0 il Burgio Calcio ultimo in classifica. Numeri impressionanti per la squadra di San Biagio platani che in quattro partite ha segnato 26 gol non subendone neanche uno. Insegue il Città di Montallegro che ha battuto 3 – 1 il Muxar scavalcandolo in classifica. Questi gli altri risultati: Città di Joppolo (3 punti) – Calamonaci (7) 1 – 0; Akropolis (2) – Quisquinense Santa Rosalia (5) 3 -3; Campobello A. D. (7) – Atletico Licata (6) 2 – 0; La T. A. N. A. Fc (4) – Gemini Calcio (6) 1 – 0

Nel girone nisseno l’Olimpica (10 punti) batte 3 -1 il Marianopoli (3) e in testa alla classifica stacca il Città di Niscemi (8) fermato sull’1 – 1 a Montedoro dalla Sicilianamente (2). Pareggio per 2 – 2 tra Gear Sport e Riesi 2002, entrambe appaiate a quota 7  punti. Nelle altre due partite vittoria per 3 – 0 dell’Accademia Mazzarinese (4) a Gela sul campo dell’Amatori (3) mentre il Niscemi (6) batte 2 – 0 la Nuova Pro Nissa (2)

 

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su