Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > La morte di Viviana Meli. Il Gip ordina nuove indagini

La morte di Viviana Meli. Il Gip ordina nuove indagini

viviana meliAccogliendo la richiesta di archiviazione presentata dai familiari, il Gip del Tribunale di Caltanissetta non archivia l’indagine sulla morte di Viviana Meli, la 29enne palmese scomparsa tre anni fa dopo essere rimasta ferita in un incidente stradale.

Loading...

Mentre Caterina Amico, che guidava l’auto su cui si trovava Viviana, è già sotto processo, il Gip ha ordinato nuove indagini per fare luce sulla condotta dei sanitari dell’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta dove Viviana Meli fu ricoverata. Sotto la lente d’ingrandimento i medici Carmelo Angelone, Salvatore Luigi Asaro, Giuseppe Pirrello, Salvatore Ferrigno, Rita Maria D’Ippolito, Michele Palumbo, Angelo Santamaria e Giuseppe Manta.

Per il Gip “È necessario procedere all’identificazione e alla loro iscrizione sul registro degli indagati di tutti i radiologi che intervennero ad effettuare degli accertamenti diagnostici e dei medici del pronto soccorso che ebbero in carico la paziente”. Inoltre va ricordato che per l’urologa dell’ospedale nisseno Carla Cammarata si profila il processo dal momento che la Procura aveva già fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari ritenendo che la morte della ragazza sia stata causata da una microlesione al rene sottovalutata.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su