Tu sei qui
Home > Attualità > Turismo: cabina di regia per i progetti ue

Turismo: cabina di regia per i progetti ue

ValleDeiTempli_1Una cabina di regia tra gli assessorati regionali dei Beni Culturali e del Turismo lavorerà in sinergia per scegliere i progetti della nuova programmazione comunitaria PO FESR 2014/2020.

Loading...

E’ quanto è stato deciso questa mattina nel corso di un’apposita riunione che si è svolta tra gli assessori Carlo Vermiglio ed Anthony Barbagallo.

La cabina di regia sarà composta oltre che dai due componenti del governo regionale anche dai due capi di gabinetto, Mario Candore e Pietro Di Miceli, dai dirigenti generali, Gaetano Pennino e Sergio Gelardi, oltre che dal capo della segreteria tecnica del’assessorato beni culturali, Nunziello Anastasi, e da Antonio Purpura già assessore regionale ai beni culturali e attualmente consulente dell’assessore Barbagallo.

“La scelta di condividere le strategie – ha affermato l’assessore Vermiglio- nasce dall’esigenza di integrare e mettere a sistema il circuito dei nostri beni culturali con quello turistico, ma anche enogastronomico o delle meravigliose bellezze naturali. In sintesi la nostra azione deve essere rivolta a fornire ai turisti un’offerta non frammentata, bensì all’interno di un insieme che potrebbe essere definito “Immagine Sicilia””.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su