Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì: processo Cutaia. La madre ritratta le accuse

Canicattì: processo Cutaia. La madre ritratta le accuse

cutaia-diego-canicattìDiego Cutaia, 33 anni di Canicattì, arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio  ai danni del fratello e lesioni ai danni della madre nonché per altri reati attualmente sotto processo avanti il Tribunale di Agrigento (presidente Giuseppe Melisenda Giambertoni, a latere Michele Còntini e Agata Anna Genna), ottiene un punto a suo favore.

Loading...

Oggi è stata interrogata la madre, Paola Anello che, sostanzialmente non ha confermato le dichiarazioni rese ai carabinieri al momento dei fatti. La donna ha dichiarato di non essere stata aggredita e che non ci sarebbe stato il mancato omicidio dell’altro figlio a colpi di ascia, come sostenuto dall’accusa. Solo una lite tra fratelli – ha dichiarato la donna – il fratello. Il processo è stato rinviato al 14 dicembre prossimo.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su