Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì: impennata di furti di cavalli

Canicattì: impennata di furti di cavalli

Canicattì- E’ allarme tra i possessori di cavalli. Nelle ultime settimane, infatti, nelle campagne alla periferia di Canicattì ma anche a Naro, sono stati rubati 7 equini tutti di razze pregiate, Frisoni e Andalusi, il cui costo per ogni capo supera i 4000 euro. I colpi sono stati messi a segno nelle contrade “Giacchetto” e “Salvo Badia”. I proprietari hanno presentato denuncia a polizia e carabinieri. Ad agire, secondo gli investigatori, sarebbe una banda specializzata in questo genere di furti su commissione. cavallo frisonePortati via dai ladri, anche calessi, carrozzine, selle e paramenti che si trovavano all’interno delle stalle dove erano custoditi gli animali.

Loading...

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su