Tu sei qui
Home > Cronaca Nera e Giudiziaria > Aragona: chiesta condanna per il Sindaco Parello

Aragona: chiesta condanna per il Sindaco Parello

imageCondanna di 4 mesi per il sindaco di Aragona, Salvatore Parello e per il precedessore, Alfonso Tedesco, è quanto chiesto dal pm Antonella Pandolfi nell’udienza che si è svolta ieri presso il Tribunale di Agrigento. Per una vicenda di reflui fognari che secondo l’accusa “sarebbero finiti nel fiume Platani, visto che per cinque anni nessuno si sarebbe preoccupato di ottenre l’autorizzazione allo scarico, scaduta nel 2008, utilizzando, quindi, abusivamente, il depuratore comunale di Aragona”. Altra condanna, di 3 mesi, è stata chiesta dalla Pandolfi nei confronti di Rosario Monachino, dirigente comunale. L’accusa per sindaco ed ex sindaco è di danneggiamento e violazione del codice dei beni culturali e omissione in atti d’ufficio. Monachino, invece, è accusato solo del primo reato.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su