Tu sei qui
Home > Politica > Cardinale e Sicilia Futura passano all’opposizione

Cardinale e Sicilia Futura passano all’opposizione

crocettaSi potrebbe affacciare una nuova pesante crisi politica sulla testa di Rosario Crocetta. La nomina di Luisa Lantieri ad assessore alla Funzione pubblica infatti ha spinto Sicilia Futura, il movimento fondato da Totò Cardinale, a passare all’opposizione e anche l’assessore al Territorio, Maurizio Croce, è pronto a dimettersi. Così Crocetta ad oggi avrebbe all’Ars 46 deputati dalla sua parte, appena uno sopra la soglia di maggioranza.

Loading...

Cardinale e gli otto deputati di Sicilia Futura non hanno gradito la nomina della Lantieri, eletta in Grande Sud e poi transitata nel centrosinistra seguendo Lino Leanza in Sicilia Democratica, perché a detta dello stesso Cardinale “questa giunta ruota intorno a uno zoccolo duro – Udc, Pd e Ncd – e noi non siamo mai stati consultati”

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su