Tu sei qui
Home > Attualità > Provincia Agrigento: Pubblicato all’albo pretorio il nuovo Piano Territoriale

Provincia Agrigento: Pubblicato all’albo pretorio il nuovo Piano Territoriale

provincia Con determinazione del Commissario Straordinario dr. Marcello Maisano è stato pubblicato all’albo pretorio il nuovo Piano Territoriale Provinciale di Agrigento (PTP) adottato dal Libero Consorzio Comunale (ex Provincia Regionale). Si tratta di un importante strumento di pianificazione e di programmazione diretto al coordinamento, al raccordo e all’indirizzo degli obiettivi generali dell’assetto e della tutela del territorio di competenza del Libero Consorzio Comunale (ex Provincia Regionale). Il PTP ha come obiettivo fondamentale il potenziamento dell’offerta territoriale, attraverso il miglioramento delle condizioni di accessibilità e mobilità, di tutela e valorizzazione delle risorse naturali e culturali presenti.
Lo scenario ed il modello di territorio definito dal PTP tiene conto della pianificazione paesistica a livello regionale e, a sua volta, è un importante riferimento per gli atti di pianificazione urbanistica a livello comunale (PRG). Esso definisce, tra l’altro, la localizzazione delle infrastrutture di livello di “area vasta”, ad esempio scuole secondarie superiori, centri sportivi o di commercializzazione prodotti agricoli di interesse sovracomunale e la rete delle principali vie di comunicazione.
Va evidenziato inoltre che il PTP ha efficacia non prescrittiva ma di solo atto di indirizzo, sia nel corpo normativo che nei relativi elaborati cartografici, verso le politiche di governo del territorio dei comuni interessati dal Libero Consorzio.
In altre parole, al Piano Territoriale provinciale compete la definizione delle linee fondamentali dell’assetto del territorio e le scelte con valenza strutturale e strategica. Ad esso si devono adeguare i PRG (comunali) ai quali, invece, competono le scelte con valenza operativa e direttamente vincolanti nei confronti dei cittadini.
Dopo la pubblicazione il PTP seguirà l’iter amministrativo previsto dalla normativa, per essere successivamente approvato dalla Regione Siciliana.

Loading...

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su