Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Delia. Cittadinanza italiana a madre e figlio rumeni

Delia. Cittadinanza italiana a madre e figlio rumeni

Cittadinanza a due rumeniDelia. Lunedì mattina il sindaco Gianfilippo Bancheri, assistito dalla funzionaria dell’ufficio di stato civile, Giulia Nanfara, ha conferito la cittadinanza italiana a due rumeni. Per la prima volta nella storia deliana, la cittadinanza è stata conferita insieme a madre e figlio e cioè Daniela Buzdug di 42 anni e il figlio Cristian Alexandru Lazarescu di 23 anni che vivono a Delia da anni e ieri mattina hanno prestato giuramento di fedeltà alla Repubblica e alla sua Costituzione e dichiarato di osservare le leggi dello Stato italiano.
Al termine della cerimonia il sindaco Bancheri ha commentato: “Sono felice per queste nuove cittadinanze che, aggiunte alle altre già conferite, pongono Delia come paese simbolo dell’accoglienza e della solidarietà”
Pubblicità EuroBet

Articoli Simili

Su