Tu sei qui
Home > Cronaca Nera e Giudiziaria > Crocetta e Monterosso sentiti sull’indagine nei confronti della dirigente Corsello

Crocetta e Monterosso sentiti sull’indagine nei confronti della dirigente Corsello

corselloIl presidente della Regione Rosario Crocetta e il segretario generale della Regione Patrizia Monterosso sono stati sentiti oggi come persone informate sui fatti dagli ufficiali del Nucleo Polizia tributaria della Guardia di Finanza nell’ambito dell’inchiesta che ha portato alla sospensione dalle funzioni della dirigente regionale Anna Rosa Corsello, indagata per istigazione alla corruzione.

Loading...

L’inchiesta, coordinata dal procuratore aggiunto di Palermo Dino Petralia, parte dalle dichiarazioni dal funzionario dell’assessorato alla Formazione Domenico Giubilaro che ha raccontato ai finanzieri che la Corsello aveva chiesto alla dirigente del Formez, Anna Gammaldi, di contrattualizzare sette dirigenti esterni della Regione a cui era scaduto il contratto e che non potevano essere stabilizzati per il blocco alle assunzioni disposto dalla Regione.

Alla Gammaldi la Corsello avrebbe consegnato un foglio coi sette nomi dei raccomandati scritti su carta intestata facendo presente che la segnalazione sarebbe venuta da Crocetta e dalla Monterosso. In cambio al Formez sarebbe stata garantita la stipula di un contratto integrativo a una convenzione del valore di 2 milioni.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su