Canicattì. Rinnovati i vertici cittadini dell’Udc

Canicattì. L'ingegnere Angelo Caico è il nuovo commissario cittadino dell'Udc di Canicattì. La sua nomina è arrivata stasera nel corso di una riunione alla quale ha partecipato il deputato regionale Gaetano Cani. La nomina si inquadra nell'ambito di una nuova organizzazione dell'Udc in provincia di Agrigento. Contestualmente sono stati nominati il commissario ...Continua

Caltanissetta. Si dimette il vicesindaco Centorbi

Caltanissetta. Si è dimesso l’assessore nisseno Massimiliano Centorbi a cui erano stati affidati, dopo il rimpasto di qualche mese fa, rapporti istituzionali, scuola, università, ricerca, legalità, trasparenza e prevenzione alla corruzione. Centorbi era anche vicesindaco e lascia l'incarico per motivi familiari. Il sindaco di Caltanissetta Giovanni Ruvolo, nel ringraziare Centorbi, ha annunciato ...Continua

Crocetta e Monterosso sentiti sull’indagine nei confronti della dirigente Corsello

Il presidente della Regione Rosario Crocetta e il segretario generale della Regione Patrizia Monterosso sono stati sentiti oggi come persone informate sui fatti dagli ufficiali del Nucleo Polizia tributaria della Guardia di Finanza nell'ambito dell'inchiesta che ha portato alla sospensione dalle funzioni della dirigente regionale Anna Rosa Corsello, indagata per ...Continua

Vittoria per la formazione Juniores del Canicattì che adesso si prepara alla sfida alla capolista Mussomeli

Canicattì. La formazione Juniores dell'Asd Canicattì Calcio pomeriggio ha battuto 2 a 1 in trasferta il Palma di Montechiaro grazie alla doppietta di Angelo Maria. Vincendo questa partita, i ragazzi allenati da mister Giordano salgono a quota sette punti in classifica a due lunghezze dalla capolista Mussomeli, avversario casalingo nella prossima ...Continua

Anm avvia procedimento disciplinare nei confronti di Saguto e degli altri magistrati indagati

Il Collegio dei probiviri dell'Associazione nazionale Magistrati ha deciso all'unanimità l'avvio di un procedimento disciplinare nei confronti di Silvana Saguto e degli altri magistrati indagati nell'ambito dell'inchiesta di Caltanissetta sui beni confiscati alla mafia. In particolare la Saguto è accusata dalla Procura di Caltanissetta di aver favorito la nomina di alcuni ...Continua