Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, successo per la giornata delle donazioni di sangue

Canicattì, successo per la giornata delle donazioni di sangue

12227230_10208115811403021_870780892957049108_nCanicattì –  L’ultima giornata del 2015 delle donazioni di sangue promosse dall’AVDS, all’ospedale “Barone Lombardo”, si è chiusa con un risultato andato oltre le aspettative. Infatti, rispetto alle scorse edizioni, i volontari dell’associazione hanno registrato un incremento nel numero delle presenze. “Ci sono state 23 donazioni e 7 pre-donazioni, per noi è un ottimo risultato – ha affermato la presidente dei Volontari Donatori di Sangue, Marcella Buccheri”.

Loading...

Ma c’è ancora tanto da fare affinché si sconfigga l’ignoranza. Di sangue ne serve sempre di più e l’unico modo per incrementare la raccolta è quello di affidarsi alla generosità dei donatori. Per l’associazione AVDS è molto importante sensibilizzare la cittadinanza e soprattutto i giovani anche con iniziative particolari. “Noi – ha aggiunto – ci mettiamo il cuore affinché questo messaggio arrivi a tutti.”

10464282_10208115812003036_5008489991710117635_nIntanto andrebbe potenziato il personale a disposizione delle donazioni che si svolgono la domenica. Al momento per il servizio sono disponibili soltanto un medico ed un infermiere dell’Asp di Agrigento e tra una donazione e l’altra si rischia di attendere parecchi minuti. “Noi cerchiamo di essere sempre di buon umore e intratteniamo i nostri donatori”.  Un problema questo nato circa un anno fa a causa dei tagli.

Archiviate le attività del 2015, l’associazione si prepara per il prossimo anno. In programma sei giornate delle donazioni. Si comincia il 10 gennaio, subito dopo le feste natalizie. A seguire il 6 marzo, l’8 maggio, il 3 luglio, il 4 settembre ed, infine, il 6 novembre.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su