Tu sei qui
Home > Cronaca Nera e Giudiziaria > Palma di Montechiaro. Chiesti undici anni per due estorsori

Palma di Montechiaro. Chiesti undici anni per due estorsori

manettePalma di Montechiaro. Il Pubblico Ministero della Direzione Distrettuale Antimafia di Palermo ha chiesto sette anni e sei mesi di reclusione per Giovanni Alotto, 32enne accusato di tre episodi di estorsione, e quattro anni per Calogero Amato, 42enne coinvolto in un caso. Entrambi sono di Palma di Montechiaro e si spacciavano per affiliati di Cosa Nostra per rafforzare il loro “potere” e le loro richieste.

Loading...

La vicenda risale al 2012 e coinvolse il farmacista Claudio Miceli che si oppose e fu vittima di un agguato in cui gli vennero sparati contro due proiettili. Gli altri due casi riguardarono un commerciante cinese e l’amministratore di una catena di supermercati.

Va ricordato che un terzo imputato, il 48enne Giuseppe Mulè, è stato giudicato col rito abbreviato e condannato a 5 anni e 10 mesi di carcere.

Articoli Simili

Loading...
Copy
Su